Chiesa Cattolica – Italiana

Sviluppo Umano, il Papa affida a Czerny l’interim del dicastero

VATICAN NEWS

Il Papa modifica la struttura del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, istituito nell’agosto 2016, e poi operante dal gennaio 2017, come “risultato della fusione di quattro Pontifici Consigli pre-esistenti”. Una comunicazione della Sala Stampa vaticana ha riferito della decisione di Francesco giunta “alla scadenza dei primi cinque anni di attività con statuti ad experimentum”.

In seguito “ai risultati della visita di valutazione realizzata l’estate scorsa – si legge nella nota – i superiori del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano integrale hanno rimesso il loro mandato nelle mani del Sommo Pontefice”, il quale “ringrazia sentitamente” il cardinale Peter K. Appiah Turkson e i suoi collaboratori per il servizio svolto.

Il comunicato conclude sottolineando che “in attesa della nomina del nuovo direttivo”, il Papa affida “ad interim la gestione ordinaria del medesimo Dicastero a partire dal 1 gennaio 2022 al Card. Michael Czerny SJ come Prefetto e a Suor Alessandra Smerilli FMA come Segretario”.

Exit mobile version
Vai alla barra degli strumenti