Intelligenza artificiale, le religioni abramtiche firmano un documento in Vaticano

Vatican News

Vatican News

Tre rappresentanti delle tre religioni abramitiche firmeranno la Rome Call for AI Ethics, un documento nato in seno alla Pontificia Accademia per la Vita e curato dalla Fondazione RenAIssance per promuovere una “algoretica”, ovvero uno sviluppo etico dell’intelligenza artificiale. L’evento avverrà il prossimo 10 gennaio, in Vaticano, in occasione dell’appuntamento “AI Ethics: An Abrahamic commitment to the Rome Call”.

Monsignor Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita e primo promotore della Call dal febbraio 2020, accompagnerà nella firma ufficiale del documento il rabbino capo Eliezer Simha Weisz (membro del Consiglio del Gran Rabbinato di Israele) e lo sceicco Abdallah bin Bayyah (presidente del Forum per la Pace di Abu Dhabi e presidente del Consiglio emiratino per la Sharia Fatwa). Alla cerimonia di firma interreligiosa, prevista al mattino, parteciperanno anche i primi firmatari della Rome Call per rinnovare il proprio impegno in questa direzione: Brad Smith (presidente di Microsoft), Dario Gil (Global Vice President di IBM) e Maximo Torero Cullen (Chief Economist della FAO).

La cerimonia sarà preceduta da una prima riflessione sull’urgenza dell’algoretica, presentata da padre Paolo Benanti, professore straordinario di Etica delle tecnologie presso la Pontificia Università Gregoriana e direttore scientifico della Fondazione RenAIssance. Dopo l’udienza papale, nel pomeriggio interverranno relatori esperti del tema: la professoressa Ana Palacio, già ministro degli esteri spagnolo; il professor Mario Rasetti, emerito di fisica teorica al Politecnico di Torino e presidente del comitato scientifico di CENTAI; il dottor Hamza Yusuf, presidente dello Zaytuna College di Berkeley, CA; il professor Aviad Hacohen, presidente dell’Academic Center for Law and Science di Hod HaSharon, in Israele, già decano della facoltà di legge; il professor Sebastiano Maffettone, direttore di Ethos, presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma.