Francesco saluta Bartolomeo I: insieme per la pace in Ucraina

Vatican News

Michele Raviart – Città del Vaticano

Nel giorno in cui la Chiesa ricorda Sant’Andrea, fratello di Simon Pietro e patrono della Chiesa di Costantinopoli, Papa Francesco ha espresso, nei saluti che hanno seguito la catechesi dell’udienza generale di questa mattina, il suo speciale affetto “al caro fratello il Patriarca Bartolomeo I e all’intera Chiesa di Costantinopoli”, dove si è recata come di consueto una delegazione della Santa Sede.

“L’intercessione dei Santi fratelli apostoli Pietro e Andrea”, è l’auspicio del Pontefice, “conceda presto alla Chiesa di godere pienamente della sua unità e la pace al mondo intero, specialmente in questo momento alla cara e martoriata Ucraina, sempre nel nostro cuore e nelle nostre preghiere”.

Che Sant’Andrea “ci insegni a cercare il Messia in ogni momento della nostra vita e ad annunciarlo con gioia a tutti coloro che ci circondano”, ha poi affermato Francesco ai pellegrini in lingua spagnola.