Comunicare la bellezza della famiglia: le proposte della Chiesa

Vatican News

Cecilia Seppia – Città del Vaticano

Un’altra bella iniziativa che si inserisce nelle celebrazioni dell’ “Anno Famiglia Amoris Laetitia” indetto da Papa Francesco, come cammino verso il X Incontro Mondiale delle Famiglie, che si svolgerà a Roma nel giugno del 2022, e che coincide con i 25 anni di fondazione della Facoltà di Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce, promotrice dell’evento. Obiettivo è comunicare, oltre ogni stereotipo, minaccia, crisi e difficoltà, la bellezza della famiglia in tutta la sua poliedricità, avendo sempre come base l’esortazione apostolica del Pontefice. Ad aprire i lavori, alle 10.45 nell’Aula Magna, “Giovanni Paolo II”, sarà il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana, con una relazione su “La Chiesa e la promozione della Famiglia” . A seguire è previsto un colloquio con i partecipanti, in perfetta sintonia con quello stile di dialogo e confronto, che Francesco vuole imprimere alla Chiesa, tanto da dedicargli il prossimo Sinodo dei Vescovi del 2023.

Comunicare l’amore che coltiva legami

“In quest’anno dedicato alla famiglia, proprio mentre festeggiamo i 25 anni della nostra Facoltà, ci è sembrato opportuno riflettere sul contributo che, come comunicatori, possiamo dare nella trasmissione della bellezza e della gioia dell’amore familiare – ha dichiarato il Decano della Facoltà, Daniel Arasa . Riteniamo che la famiglia sia il principale cardine della società, e come tale vada sostenuta e incoraggiata per dare risposte in un mondo spesso senza speranza. Infatti, come ci ricorda Papa Francesco anche in Amoris laetitia, è l’amore che coltiva legami, crea reti d’integrazione e ‘costruisce una solida trama sociale’. In questo la comunicazione riveste un ruolo centrale”.

Ospiti e relatori

Nel pomeriggio si alterneranno in una tavola rotonda i portavoce di alcuni Uffici di Comunicazione delle Diocesi italiane, in rappresentanza dei colleghi di tutta la Penisola. Interverranno, infatti, Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della CEI, don Walter Insero, del Vicariato di Roma, Mariangela Parisi, della Diocesi di Nola, e Stefano Femminis, della Diocesi di Milano. L’incontro sarà moderato da Giovanni Tridente, direttore di Comunicazione dell’Università della Santa Croce.