Alla Pontificia Accademia delle Scienze un forum per dare forma a un futuro migliore

Vatican News

Il 29 maggio alla Casina Pio IV la terza edizione del World Changers Summit, l’evento ideato da Gabriele Andreoli, presidente dell’Institute for advance studies and cooperation (IASC), che vede riuniti rappresentanti di scienza, tecnologia e fede per aprire importanti prospettive per il bene comune

Vatican News

La scienza e la tecnologia, guidate per il bene delle persone e del mondo, possono essere delle eccezionali alleate. Ed oggi si aprono infatti nuove ed importanti prospettive. Un incontro fondante per illustrare tali avvincenti opportunità è il World Changers Summit di quest’anno, intitolato proprio: “Forum to help shape a better future”. Giunto alla sua terza edizione, il World Changers Summit, è un evento ideato e voluto dal professor Gabriele Andreoli, presidente dell’Institute for advance studies and cooperation (IASC), il quale ha scelto per ospitare tale summit la sede vaticana preposta ad accogliere tali tematiche, connaturate da alti profili scientifici, teologici, tecnologici e morali. È infatti nella Pontificia Accademia delle Scienze che il 29 maggio riunirà in un’assise esperti internazionali.

Messaggio universale di speranza

Spiega Andreoli: “Sia proprio dall’interno della nostra Santa Chiesa che si diffonda a tutti i popoli questo messaggio universale di speranza basato sulla concretezza di ciò che presentiamo in questo evento: un messaggio che vede la scienza alta e una tecnologia pensata e organizzata in ogni particolare per il bene delle persone e del mondo. Non deve e non può infatti – aggiunge l’esperto – esistere distinzione alcuna, in quanto ciò che ci spinge e ci guida è la convinzione profonda che ciascun essere umano ha la sua dignità e debba dunque poter vivere la sua vita utilizzando quanto scienza, tecnologia e fede ci permettono oggi di fare”.

Il progetto Trnascend

Risultati che potrebbero sembrare irraggiungibili, sono invece non solo realizzabili, ma realizzati. Ed è nel World Changers Summit che verranno mostrate scoperte scientifiche e tecnologiche per dare forma ad un futuro migliore. Tecnologia, teologia, scienza e fede sono il cuore del World Changers Summit, che il 5 settembre 2025, in occasione della sua quarta edizione, mostrerà il frutto del progetto Trnascend, che il 29 maggio Andreoli presenta ufficialmente.