50ª Settimana Sociale: al via gli accrediti stampa

News

Sono aperti gli accrediti stampa per la 50ª Settimana Sociale dei Cattolici in Italia, in programma dal 3 al 7 luglio a Trieste. L’appuntamento, che riunirà circa 800 delegati diocesani, vedrà la partecipazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che il 3 luglio interverrà alla cerimonia di apertura, e del Santo Padre Francesco che il 7 luglio concluderà i lavori della Settimana Sociale e presiederà la Celebrazione Eucaristica.
I giornalisti e gli operatori media potranno accreditarsi inviando la richiesta tramite il sito https://chiesacattolica.it/accrediti, allegando una lettera del Direttore responsabile della testata, copia di un documento d’identità e foto tessera a colori ben definita.
Per i giornalisti e gli operatori media accreditati presso la Sala Stampa della Santa Sede sarà sufficiente allegare alla richiesta esclusivamente una copia del documento di identità e foto tessera a colori ben definita (non sarà necessario inviare lettera del Direttore responsabile della testata).
Il termine per le richieste di accreditamento è fissato per il 26 giugno, entro le ore 12.00, e l’accettazione della richiesta sarà comunicata per posta elettronica.
Sarà possibile ritirare le tessere di accreditamento a Trieste presso la Curia Vescovile (via Cavana 16) il giorno 1° luglio, dalle ore 08.30 alle ore 14.00, e nei giorni 3-6 luglio presso il Palazzo della Regione in Piazza Unità d’Italia (Ingresso Riva del Mandracchio), dalle ore 10.00 alle ore 19.00.
Nei giorni dell’evento, saranno attivi due Centri stampa: uno presso il Palazzo della Regione in Piazza Unità d’Italia (Ingresso Riva del Mandracchio), dalle ore 10.00 alle ore 22.00; e uno presso GCC – Generali Convention Center (Viale Miramare 24/2D ingresso 5 magazzino 27) dalle ore 9.00 alle ore 19.00.
Il giorno della visita del Santo Padre a Trieste i due Centri stampa saranno attivi nei seguenti orari: presso GCC – Generali Convention Center (Viale Miramare 24/2D ingresso 5 magazzino 27), dalle ore 7.00 alle ore 14.00; presso il Palazzo della Regione in Piazza Unità d’Italia (Ingresso Riva del Mandracchio), dalle ore 7.00 alle ore 18.00.